Un marchio italiano: EFFEDOT chitarre

effedot-day-traffico-ritmico-reno-brandoni-marcello-todde-gavino-loche

Un marchio italiano: EFFEDOT chitarre

EFFEDOT è il marchio italiano creato da Reno Brandoni, chitarrista siciliano affermato e riconosciuto in area fingerpicking, che ha concepito e perseguito un’idea di prodotto smart&social con caratteristiche da fascia alta ma economico, alla portata degli appassionati e all’altezza dei musicisti o aspiranti musicisti. Partiamo dal risultato: stiamo parlando di chitarre acustiche che a dispetto della fascia di prezzo in cui sono state collocate dallo stesso Reno, per coerenza con il concetto di chitarra social, propongono una qualità costruttiva e di suono  che farebbero presumere cifre ben diverse.
Citando ancora lo stesso ideatore, sono chitarre smart perchè accessibili ma realizzate con ricercatezza e cura degli elementi più importanti e distintivi, soprattutto rispetto agli strumenti concorrenti per valore commerciale: la suonabilità è resa ottimale dalle proporzioni del manico, snello e moderno, e della tastiera larga con capotasto 46 mm oltre alla scelta ragionata della tavola in abete, rigorosamente laminato, sostenuta da una catenatura robusta ma alleggerita grazie al sistema brevettato Triangle Punched  che consiste in precise e calibrate traforature triangolari praticate con laser computerizzato lungo le catene per  l’ottenimento di  una struttura estremamente elastica quindi altamente risonante e dal timbro pieno e caldo sin da subito, paragonabile a una tavola in massello che, invece, avrebbe bisogno di molto tempo per stabilizzarsi e risuonare al meglio.
Questo brevetto ha determinato la concretizzazione di un progetto portato avanti in diversi anni di ricerca e valutazioni, prove e perfezionamenti, consultazioni e confronto con altri colleghi chitarristi di chiara fama, diversi dei quali sono oggi endorsers (Gavino Loche e Nazareno Zacconi tra gli altri oltre allo stesso Brandoni, utilizzano davvero queste chitarre), prima di risultare realizzabile nei termini in cui Reno lo ha immaginato e voluto.
E questa è anche la principale caratteristica comune a tutta la gamma che comprende i seguenti formati anche in versione elettrificata a spalla mancante: auditorium, dreadnought, jumbo, small jumbo, parlour, classica e classica ¾. I modelli sono disponibili in finitura lucida con fondo e fasce in palissandro indiano o in finitura satinata con fondo e fasce in mogano sapele. Le sellette al ponte e al capotasto sono in osso naturale e le meccaniche dorate custom hanno le palettine in ebano. Oltre alla timbrica e alla proiezione sonora sono da sottolineare l’intonazione e l’assetto particolarmente comodo con la possibilità di regolazioni piuttosto estreme in termini di action senza alcuno scompenso dello strumento grazie alla particolare incidenza del manico. Da provare!
EFFEDOT significa anche un ambiente  dedicato al chitarrista acustico senza confini di genere, ambiente disponibile on line sul sito effedot.it e presso gli EFFEDOT Point che oltre alla consulenza per chi acquista una chitarra EFFEDOT offrono un supporto competente con il programma di assistenza Officine EFFEDOT per la messa a punto, il settaggio e le regolazioni, le riparazioni e le customizzazioni a costi predefiniti e controllati.
Venite a trovarci!

 

TRAFFICO RITMICO Chitarre&Bassi

No Comments

Post a Comment